L’Aquila, progetto Case tra caldaie rotte e perdite di acqua

Arischia, Roio, L’Aquila, Assergi: con il freddo tornano i problemi nei quartieri del progetto Case E nei Map (i Moduli abitativi provvisori), dell’Aquila, dove i riscaldamenti e a tratti anche l’acqua calda non funzionano.

E gli inquilini – spesso anziani e disabili – sono costretti a riscaldasi con stufette e forni. Tante le segnalazioni degli assegnatari degli alloggi soprattutto nel quartiere molto popolato di Sant’Antonio, dove da una settimana la temperatura interna, senza riscaldamenti, non supera i 15 gradi.

Vecchi problemi di manutenzione mao risolti. Nei garage della piastra n. 9 del quartiere di Sant’Antonio, ad esempio, da un anno circa una perdita d’acqua crea una pozza perenne che sta addirittura “scavando” il pavimento.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, progetto Case tra caldaie rotte e perdite di acqua"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*