Perdonanza: Giorgia Ghizzoni è la Dama della Bolla 2017

Tre aquilani, ciascuno con i propri sogni e aspirazioni, con lo sguardo semplice di chi è riconoscente per il compito breve ma intenso che si prepara ad assumere.

Tutti e tre ragazzi impegnati e attivi, nel lavoro, nello studio, nello sport e nel volontariato.

A rappresentare le figure centrali del 723esimo corteo della Bolla celestiniana sono ragazzi che riassumono già nella loro vita privata i simboli che porteranno il 28 e il 29 agosto in corteo: Giorgia Ghizzoni, 22 anni , ex giocatrice di pallavolo a livello agonistico e studentessa di Economia attiva nel mondo del volontariato, è la Dama della Bolla. Sarà lei a portare il prezioso astuccio contenente la Bolla del Perdono lungo il percorso del Corteo, da palazzo Fibbioni fino alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio.

Al suo fianco il Giovin Signore, Davide Romano, appassionato di viaggi che a 23 anni ha già girato diversi paesi del mondo per lavoro, per amore e per passione. . Porterà il ramo d’ulivo dell’orto del Getsemani con cui si busserà alla “Porta Santa” di Collemaggio perché venga aperta.

Nel ruolo della Dama della Croce ci sarà invece Eleonora Colantoni, 26 anni, studentessa di Lettere classiche con la passione per la danza: sarà lei a portare la Croce del Perdono, il gioiello che, al termine del Corteo, verrà consegnato al cardinale Gualtiero Bassetti, incaricato dalla Santa Sede di procedere al solenne rito di apertura della Porta Santa, quale dono della Municipalità aquilana.

Sii il primo a commentare su "Perdonanza: Giorgia Ghizzoni è la Dama della Bolla 2017"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*