Il pubblico di Sulmona rapito dal jazz di Bosso e Biondi

Pubblico entusiasta a Sulmona per il concerto di punta di Muntagninjazz 2019: ieri sera il festival è entrato nel vivo con la tromba di Fabrizio Bosso e la voce di Mario Biondi.

Un ritorno alle origini per Bosso e Biondi che nel 2006 scalarono le classifiche con il brano “This is what you are”. Ieri sera Bosso e il suo quartetto, insieme a Mario Biondi e al percussionista Bruno Marcozzi, hanno coinvolto e rapito il pubblico del Parco Fluviale alternando gli standard del jazz a rivisitazioni e brani originali.

Apertasi il 13 agosto con il coinvolgente concerto dei Nubiyan Twist -Jungle Run, la stagione jazzistica al parco fluviale Daolio proseguirà fino all’8 settembre, e non solo a Sulmona: le altre tappe musicali riguarderanno Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Campo di Giove, Introdacqua, Pacentro, Pescocostanzo e Roccaraso. La manifestazione, oltre ai concerti, propone anche aperitivi e dopofestival.

 

 

Sii il primo a commentare su "Il pubblico di Sulmona rapito dal jazz di Bosso e Biondi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*