Vacri: arrestati autori della truffa alla 75enne derubata di 7 mila euro d’oro

Tre napoletani sono stati arrestati per aver raggirato una 75enne di Vacri: la donna derubata per 7 mila euro d’oro con la truffa del finto pacco per il nipote.

La truffa del finto pacco per un familiare ai danni degli anziani ha colpito ancora, ma questa volta tre persone sono state arrestate dai Carabinieri. Si tratta di tre napoletani di 22, 27 e 30 anni, che lo scorso mese di novembre hanno derubato una 75enne di Vacri, facendosi consegnare oro e gioielli per un valore complessivo di circa 7 mila euro.

La donna era sola in casa, quando a novembre del 2018 ricevette una telefonata da un uomo che si spacciò per suo nipote, chiedendo alla 75enne di ritirare un pacco che di lì a poco un corriere avrebbe recapitato a domicilio a casa della nonna e che doveva essere pagato alla consegna. All’arrivo del sedicente messo, la donna, che non possedeva i 500 euro in contanti, richiesti per la consegna, ha pagato con oro e gioielli consegnati allo sconosciuto che si è immediatamente dileguato. Quando l’anziana ha capito di essere stata raggirata, ha allertato i Carabinieri di Bucchianico, che, attraverso i riscontri dei tabulati telefonici, sono riusciti a risalire ai colpevoli e ad arrestarli.

Le indagini vanno avanti per verificare se i tre malviventi abbiano messo a segno altre truffe simili e per capire se gli stessi abbiano agito per conto proprio o su mandato di un’associazione criminosa specializzata in questo tipo di truffe ai danni degli anziani.

 

Sii il primo a commentare su "Vacri: arrestati autori della truffa alla 75enne derubata di 7 mila euro d’oro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*