Le priorità del nuovo prefetto de L’Aquila

Maltempo, migranti, lotta alle infiltrazioni mafiose nella ricostruzione: sono queste le priorità del nuovo prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi, che si è insediato in città prendendo il posto di Francesco Alecci il 2 gennaio scorso.

Giuseppe Linardi, 62 anni,  ha passato 30 anni all’interno del Ministero dell’Interno nel Dipartimento della Pubblica Sicurezza, gestendo anche episodi importanti come il naufragio della Costa Concordia all’isola del Giglio. Linardi non era mai stato all’Aquila, città che – ha detto- rinascerà più bella e più organizzata di prima”. Poche parole, invece, sulla questione migranti su cui, ha spiegato, rispetterà le decisioni del Governo.

Anche se conosce L’Aquila da pochi giorni, durante la fase dell’emergenza il neo prefetto tenne il filo diretto con Franco Gabrielli, ex prefetto del capoluogo di regione proprio nella fase dell’immediato post-sisma.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Le priorità del nuovo prefetto de L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*