L’Aquila, Liceo Cotugno: 53 aule dislocate in 4 sedi differenti

Il presidente della Provincia Angelo Caruso ha firmato il decreto di assegnazione delle 53 aule del Liceo Cotugno in 4 sedi differenti, in attesa che i lavori di ristrutturazione sull’edificio di Pettino vengano completati nel 2020.

Guai a chiamarlo “spezzatino”: la dislocazione di  53 aule del Liceo Cotugno dell’Aquila, ripartite su 4 sedi differenti all’interno del perimetro cittadino è il risultato di un lavoro di concertazione e di sopralluoghi. 18 aule andranno nel musp di Via del Castelvecchio , 13 in quello di Via Ficara, 14 nel musp del liceo musicale, 8 aule nella sede dell’Istituto Tecnico Geometri “Colecchi”. Finalmente con un decreto firmato dal presidente della Povincia Angelo Caruso ora gli studenti sanno dove dovranno frequentare le loro lezioni, in attesa che nel 2020 torni fruibile dopo i lavori ancora in corso, l’edificio di via Leonardo da Vinci, a Pettino. Avrà una vulnerabilità molto vicino a 1, il livello cioè della massima efficienza.

Archiviata dunque l’idea accarezzata in passato dall’amministrazione comunale di abbattere l’edificio di Pettino e spostare il Liceo Cotugno interamente all’ex Optimes di Pile, ora si deve ragionare sul futuro. Quello che dovrebbe vedere nascere il campus scolastico della ex Caserma Rossi che ospiterà tutte le scuole del Cotugno, al quale lo Stato destina 13 milioni di euro.

Resta tuttavia il dubbio sulla reale volontà del Governo – in particolare del Miur che già ha espresso le sue perplessità – di mantenere il finanziamento di 13 milioni di euro per il campus all’interno della caserma Rossi: lo Stato, si sa, non vede di buon occhio l’utilizzo di fondi per i doppioni.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, Liceo Cotugno: 53 aule dislocate in 4 sedi differenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*