87 esuberi alla Provincia di Pescara

87 esuberi alla Provincia di Pescara . Sono oltre 80 gli esuberi alla Provincia di Pescara da collocare in altri enti del territorio. Tra prepensionamenti e riordino del personale, il decreto firmato dal presidente della Provincia, Antonio Di Marco, ha imposto un taglio delle spese del personale di Palazzo dei Marmi pari al 50%.

In una nota, l’Amministrazione Provinciale di Pescara, informa che così come previsto anche la Provincia di Pescara ha definito il numero dei dipendenti da destinare alle procedure di mobilità in quanto addetti a fiunzioni non più fondamentali delle Province stesse. Sulla base dei criteri stabiliti dal Ministero della Funzione Pubblica, il nuovo ente avrà in totale 137 dipendenti per una spesa totale di oltre 5 milioni 467 mila euro. 87 sono i dipendenti che, al netto dei pensionamenti, saranno destinati alla piattaforma che poi li collocherà successivamente alla regione e poi ai Comuni. Gli 87 dipendenti sarabnno inclusi in una lista alla quale potranno attingere gli enti territoriali che hanno bisogno di personale. Una decina di questi dipendenti, ma la cifra dovrà essere ancora stabilita esattamente, potranno essere ricollocati al Comune di Pescar. Nel nuovo assetto della provincia sono previsti solo 3 dirigenti e 137 dipendenti.
L’Inps di Pescara si è subito reso disponibile per agevolare il ricollocamento del personale, nonché per il disbrigo delle pratiche sulle posizioni assicurative e contributive di tutti i dipendenti, specie gli over 45.

 

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "87 esuberi alla Provincia di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*