L’Aquila, sottoservizi e disagi: strade chiuse in centro storico

Sarà un Natale con qualche disagio in più in centro storico per la chiusura di un altro tratto di strade per il proseguo dei lavori per i sottoservizi.

Il tunnel intelligente a misura d’uomo che percorrerà tutto il centro cittadino raccogliendo con alta tecnologia i servizi di acqua, fibra ottica ed elettricità (non il gas che per questioni di sicurezza deve restare esterno) mette a dura prova ancora una volta la pazienza dei cittadini, dei lavoratori pubblici e dei commercianti che sono intanto rientrati a vivere dentro le mura: circa 2.400 soltanto i residenti che hanno ripreso possesso delle loro case dopo anni di ricostruzione. Proprio a partire da oggi e sino alla fine del mese, chiuderanno al transito via Luigi Signorini Corsi, l’arteria del centro storico che collega piazza San Bernardino con via Zara, che sarà interessata dai lavori per la realizzazione del tunnel dei sottoservizi.

Saranno dunque necessarie alcune modifiche alla viabilità sulla strada e nelle aree limitrofe. In particolare, in via Signorini Corsi, nella parte di carreggiata non interessata dai lavori, sarà istituito il senso unico di marcia a salire in direzione via Castello. Per raggiungere il quartiere di Santa Maria di Farfa e la zona di piazza San Bernardino – oramai nella quasi totale vitalità e ripresa – non sarà possibile utilizzare via Zara proveniendo da Porta Castello, ma sarà necessario accedere da Porta Leoni.

Insomma, un rebus stradale al quale ci si dovrà abituare. Intanto però continuano gli incontri della Regione con gli ordini professionali in vista del rientro delle loro sedi e delle attività private dentro la città, al quale è stato dedicato il bando “Fare centro: incentivi per le iniziative collocate nei centri storici”. L’obiettivo degli incontri, ai quali partecipano rappresentanti della vicepresidenza della Regione Abruzzo, è favorire l’inserimento di studi professionali all’interno del centro, affinché possa rifiorire al più presto.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, sottoservizi e disagi: strade chiuse in centro storico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*