L’Aquila, due banditi rapinano un bar e fuggono con 8 mila euro

Sono entrati in due armati di un’ascia e di un coltello nel bar Battistelli, alla periferia dell’Aquila, e sono fuggiti dopo aver preso ottomila euro dalla cassa.

La rapina è stata compiuta nella notte, intorno all’una, quando il locale sulla statale 17, in località Boschetto di Pile, era ancora aperto. I due rapinatori hanno minacciato i presenti e con un’azione fulminea hanno portato via i soldi per poi dileguarsi. Indaga la squadra Mobile dell’Aquila, diretta dal dirigente Tommaso Niglio. I poliziotti hanno ascoltato i testimoni e stanno visionando le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza della zona.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, due banditi rapinano un bar e fuggono con 8 mila euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*