Montesilvano, un nuovo modello per la difesa della costa

“Come riqualificare il litorale di Montesilvano: un nuovo modello per la difesa della costa nel segno dell’ambiente”. Questo il titolo di un convegno tenuto stamani a Montesilvano ed organizzato dalla Sib-Confcommercio Abruzzo e Cooperativa Balnearia Servizi presso il Lido “La Conchiglia Azzurra”.

I lavori aperti con il saluto del sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, hanno visto la relazione tecnica del geologi marini, Diego Paltrinieri e Giancarlo Faina. A seguire la relazione di Riccardo Padovano presidente della Sib – Confcommercio Abruzzo. Il problema dell’erosione costiera, è stato detto, è purtroppo una realtà sempre più presente della quale prendere atto. I dati mostrano che ad oggi, il 42 % delle coste Italiane sono in erosione. Per far fronte a questa lenta e inesorabile “battaglia” con il mare, si è cercato di proteggere i litorali con adeguate opere di difesa. Alle scogliere posizionate in acqua alcuni decenni fa si è passati progressivamente all’introduzione di tecniche “soft”quali i ripascimenti. Tale tecnica consiste nell’ apporto di materiale di idonee caratteristiche sulle spiagge soggette all’ erosione. Nel corso del convegno di stamani si è parlato in particolare dello studio delle correnti marine e dei loro effetti per un nuovo modello in difesa della costa nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, un nuovo modello per la difesa della costa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*