Sant’Omero, perde il controllo dell’auto e muore

tortoreto-funerali-marittimiambulanza-notte-600x300

Una donna di 67 anni, Valda Verdecchia, è morta alla guida della sua auto di cui ha perso il controllo in zona Garrufo di Sant’Omero, in provincia di Teramo.

Il mezzo è finito contro una pianta sul ciglio della strada. Immediati i soccorsi partiti dal vicino ospedale di Sant’Omero, ma quando il personale del 118 ha raggiunto il luogo dell’incidente per la donna, morta sul colpo, non c’era più nulla da fare. Una prima ricostruzione dell’incidente, da parte dei Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Alba Adriatica, indicherebbe come probabile un malore – forse un infarto – della conducente. Sul posto sono interventi anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza della zona dell’incidente.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Sant’Omero, perde il controllo dell’auto e muore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*