L’Aquila, in arrivo 8 milioni per le PMI del cratere

“In arrivo circa 8 milioni per agevolare l’accesso al credito delle Piccole e medie imprese dell’Aquila e del cratere sismico del 2009”. Lo ha comunicato il sindaco de L’Aquila, Pierluigi Biondi.

“La struttura di missione presso la presidenza del Consiglio dei ministri ha chiesto al Mef il trasferimento delle risorse, assegnate con delibera Cipe numero 25 del 28 febbraio 2018 e che saranno trasferite alla Regione. Un traguardo prestigioso, frutto di una interlocuzione costante con l’organismo governativo – spiega il sindaco – Individuare fondi per avviare progetti è, ad oggi, la maggiore difficoltà riscontrata dalle Pmi del territorio. Con questa iniziativa si pongono solide basi che consentiranno alle aziende di dare vita a importanti attività e superare le difficoltà con cui sono costrette a fare i conti a causa di una crisi che nelle aree terremotate è ancora più evidente”. “Una boccata d’ossigeno che si aggiunge a quella che arriverà sul territorio con i 10 milioni destinati a rilanciare il sistema turistico di questa terra dalle enormi potenzialità e da valorizzare con strumenti mirati ed efficaci”.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, in arrivo 8 milioni per le PMI del cratere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*