Tafferugli prima dell’incontro, condannati due tifosi del Francavilla

Due tifosi del Francavilla calcio, Lorenzo Ballone di 20 anni e a Marco Savini di 30,  sono stati condannati dal giudice monocratico del Tribunale di Chieti Andrea Di Berardino, a un anno e otto mesi di reclusione ciascuno, pena sospesa, nel processo con il rito ordinario per i tafferugli con i tifosi dell’Aquila avvenuti prima della partita del 22 ottobre dello scorso anno fuori dallo stadio della cittadina rivierasca.

Il difensore dei due, l’avvocato Goffredo Tatozzi, ha annunciato che presenterà ricorso in appello. In seguito agli scontri fra le due tifoserie vennero sottoposti ad arresto differito sette tifosi del Francavilla e cinque dell’Aquila con le accuse, formulate dal pm Giuseppe Falasca, di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate a pubblico ufficiale e lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive. Per quei fatti nei mesi scorsi un altro tifoso del Francavilla aveva patteggiato 10 mesi di reclusione mentre altri due, processati con il rito abbreviato, erano stati assolti.

Sii il primo a commentare su "Tafferugli prima dell’incontro, condannati due tifosi del Francavilla"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*