Nasconde arsenale, Teramano arrestato a Roma

Nascondeva un arsenale con pistole munizioni e documenti falsi, per questo è stato arrestato a Roma un Teramano di 55 anni.

I poliziotti hanno sorpreso l’uomo con quattro pistole, munizioni e documenti falsi nascosti in un box affittato sotto falso nome. Il 55 enne che ha qualche precedente, è stato fermato grazie alla segnalazione di un vicino che aveva notato movimenti sospetti all’interno del box, nella rimessa sotterranea di piazzale delle Muse. Incrociando i controlli sull’identità di chi aveva affittato quel box, gli agenti hanno scoperto che i documenti erano falsi. Con l’intervento del reparto cinofili anti esplosivo e degli artificieri della questura, è stato aperto e ispezionato il box: dentro, all’interno di uno zainetto, c’erano 4 pistole di cui due Beretta FS calibro 9 parabellum, una semiautomatica Beretta 7,65, un revolver marca Mondial calibro 6, con matricola abrasa, un centinaio di cartucce di diverso calibro e un tazer. Dentro una cassaforte c’erano anche tre telefoni cellulari. Nel garage c’era anche un furgone preso a noleggio. Per identificare il proprietario del tutto è stato necessario organizzare un appostamento: il 55 enne teramano è stato bloccato e nel suo appartamento sono stati sequestrati altri apparecchi telefonici e i documenti falsi usati per affittare il box. E’ stato arrestato per detenzione di armi da guerra clandestina, detenzione di armi comuni da sparo, alterazione di armi da sparo e sostituzione di persona.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Nasconde arsenale, Teramano arrestato a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*