Liceo Cotugno, 30 aule al polo scolastico di Collesapone

Una corsa contro il tempo quella della Provincia dell’Aquila per individuare la sistemazione più appropriata per i 1.200 studenti del Liceo Cotugno. Tra dieci giorni esatti dev’essere tutto pronto per la riapertura dell’anno scolastico.

Questa volta i genitori e gli studenti non intendono retrocedere di un passo sulla loro decisione di evitare i doppi turni scolastici, con le lezioni pomeridiane come è avvenuto nel passato anno scolastico. Questa mattina riunione fiume alla provincia tra il presidente Angelo Caruso e i dirigenti scolastici. In vista delle alternative che l’ente provinciale ha posto sul tavolo si dovrà organizzare tutto in fretta e furia. Lo schema previsto, che dopo essere stato condiviso con i dirigenti sarà formalizzato con decreto di Presidenza Provinciale, prevede l’utilizzo di 18 aule al piano terra del Liceo stesso, nonché le aule presenti al primo piano raggiungibili attraverso un percorso diverso da quello delle rampe non agibili;  30 ulteriori aule saranno, invece, reperite nel  polo scolastico di “Via Acquasanta”.

Partito anche l’iter regionale per rendere disponibile l’ex Optimes, che diventerà la struttura strategica territoriale nella quale far ruotare la popolazione scolastica proveniente dagli edifici oggetto di vari interventi nel corso degli anni.

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Liceo Cotugno, 30 aule al polo scolastico di Collesapone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*