Il Comune di Pescara guarda alla produzione cinematografica

Obiettivo: rilanciare la vocazione cinematografica della città; realizzazione: una serie di azioni per far conoscere alla cittadinanza l’IFA, la scuola di cinema di Pescara. È l’impegno annunciato o dalla Commissione Grandi Eventi del Comune di Pescara.

Il sistema creato localmente dovrebbe inserirsi nella cornice della Regione Abruzzo per la Film Commission. L’Ifa, la scuola di cinema di Pescara, attiva da dieci anni, è il punto di riferimento per la produzione e la formazione cinematografiche.

“Questa mattina – spiega la presidente della commissione Manuela Peschi – abbiamo ascoltato il direttore di Ifa, Cristian Di Felice, che ha tracciato un quadro delle iniziative in corso, dell’attività didattica, delle collaborazioni artistiche. Un grande contenitore che, fino ad oggi, si è sempre mantenuto in maniera autonoma e lavorando nei fatti per la città in due direzioni: facendo arrivare in città allievi che spesso poi restano, offrendo opportunità professionali e portando il nome di Pescara in produzioni e festival prestigiosi. Di fatto è una realtà già ben strutturata nell’industria cinematografica ed è questo che, come amministrazione, potrebbe interessarci.

L’idea è anche quella di inserire Pescara nel circuito delle produzioni, per poter attivare una nuova economia della cultura, anche nell’ambito di quella Film Commission regionale che dovrà essere definita dalla Regione. La legge costitutiva è stata approvata, ora sarà mia cura informarmi per cercare di capire, concretamente, a che punto siamo. Intanto come amministrazione possiamo far partire un nostro percorso che, ad esempio, punti a portare in città un festival del cinema che si incontri e non si scontri con iniziative nazionali già presenti e di grande rilievo. L’Ifa ha già delle rilevanti collaborazioni sul territorio, con le quali potremmo fare rete per costruire qualcosa di importante”.

Nei prossimi giorni la Commissione Cultura sarà ospite nella sede dell’IFA per iniziare a ragionare nei fatti sulle possibilità di un lavoro comune volto a regalare a Pescara la chance di trasformarsi in un grande set cinematografico.

 

Manuela Peschi, presidente Commissione grandi eventi       La riunione della commissione   

Sii il primo a commentare su "Il Comune di Pescara guarda alla produzione cinematografica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*