La Cascina del Colle a sostegno della Massimo Oddo Onlus

dav

La Cascina del Colle a sostegno della Massimo Oddo Onlus. Dagli ottimi vini biologici alla grande solidarietà, la Cascina del Colle Bio Agricola di Villamagna si è resa protagonista anche quest’anno, e per il terzo anno consecutivo, di una speciale iniziativa di beneficenza in favore dell’Associazione Massimo Oddo Onlus di Pescara.

Grazie infatti alla generosità della famiglia D’Onofrio, che da tre generazioni si dedica con passione alla cura dei vigneti  e degli oliveti, l’azienda ha deciso di devolvere  alla Massimo Oddo Onlus (A.M.O.) parte del ricavato della vendita dell’autoctono “Invasione” Montepulciano d’Abruzzo Villamagna D.o.c. per tutto il mese di dicembre. Nel corso dell’incontro tenuto a Bucchianico presso il caratteristico ristorante Ferrara, la Cantina Cascina del Colle Bio Agricola in collaborazione con l’Associazione Massimo Oddo Onlus ha dato vita ad un interessantissimo incontro sul tema “Vino, Sport e Solidarietà. I valori trasversali”.

sdr

Alessio D’Onofrio, titolare della cantina Cascina del Colle Bio Agricola ha sottolineato l’importanza del lavoro di squadra nella filiera vitivinicola. Mentre l’enologo della cantina, Vittorio Festa, legato all’azienda di Villamagna da un rapporto professionale di oltre 15 anni, ha sottolineato come dietro ogni bottiglia di vino ci sia non solo il territorio ma soprattutto cultura, etica ed il senso di una famiglia. Il vino rappresenta un’importante filiera italiana. L’importanza della qualità e di strategie mirate per raggiungere standard elevati in enologia è stata ribadita dal noto enologo. Presenti come già detto anche i vertici dell’AMO con il vice presidente dell’Associazione, Giovanni Oddo ed il co-fondatore il Segretario Gianluca Di Felice i quali hanno ricordato le numerose iniziative di beneficenza fatte nel corso di questi 12 anni. All’interessante convegno è intervenuto anche il Tecnico del Pescara, Massimo Oddo, presidente dell’omonima Onlus il quale ha affrontato il tema del “gusto della solidarietà. Lo sport e la comunità”.

Il convegno è stato moderato dalla  giornalista eno-gastronomica, Jenny Viant Gòmez la quale ha guidato la successiva degustazione verticale di 3 annate di “Invasione”, Villamagna facendo scoprire le note sensoriali di questo eccellente vino del territorio abruzzese.

dav

dav

La cantina Cascina del Colle Bio Agricola, che ogni anno sigla una iniziativa benefica,  nasce nel 1997. Si estende per circa 15 ettari includendo appezzamenti nei comuni di Villamagna, Vacri e Ripa Teatina. Nel 2015 ha coronato la fase di certificazione biologica del processo di vinificazione con l’immissione sul mercato di 4 nuovi vini biologici. L’impegno profuso nella conduzione aziendale ha fruttato medaglie e menzioni speciali in molti concorsi e manifestazioni. Nel 2015 Cascina del Colle Bio Agricola ha conseguito il riconoscimento di “Cantina Emergente” al Pescara Abruzzo Wine. Presigiosi riconoscimenti anche al Vinitaly di Verona dove la Cascina del Colle con il  Mammut Montepulciano DOC 2012 è riuscita a conquistare il Riconoscimento 5 Star Wines.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "La Cascina del Colle a sostegno della Massimo Oddo Onlus"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*