Pescara, in piazza torna la punzonatura delle bici

Dopo il successo già ottenuto a Montesilvano e Pescara, torna la punzonatura gratuita delle bici con Fondazione Olos, associazione Ioetè, Bike4Truce, Green Abruzzo, cooperativa Il Germoglio.

E’ ufficiale: la punzonatura gratuita delle biciclette offerta dal Comune di Montesilvano a tutti i cittadini, anche di Pescara, sarà replicata sabato 28 ottobre a Piazza Salotto per l’intera giornata. Dopo il successo dello scorso 8 ottobre in piazza Sacro Cuore, le associazioni promotrici sono di nuovo insieme per questa importante iniziativa che punta a prevenire i furti di biciclette. La Fondazione Olos, con Bike4Truce, partecipa all’iniziativa che si svolge nell’ambito del progetto Bici sicura. L’appuntamento è per sabato 28 ottobre 2017, in Piazza Salotto a Pescara, dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30. Il servizio di punzonatura gratuita serve a disincentivare i furti e il riciclaggio delle bici. Addetto alla marchiatura delle due ruote sarà, ancora una volta, un funzionario del Comune di Montesilvano. Ogni mezzo punzonato verrà inserito nell’apposita banca dati nazionale, l’Anagrafe delle Bici, consultabile dalle forze di polizia. L’operazione di marcatura indelebile del telaio è completamente gratuita; per ottenere la punzonatura della bici bisogna presentarsi muniti di bicicletta, carta di identità (documento originale), codice fiscale (documento originale), fotocopia dei suddetti documenti (carta d’identità e codice fiscale).

Sii il primo a commentare su "Pescara, in piazza torna la punzonatura delle bici"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*