Incendi, lunedì nero per l’Abruzzo

Quello di ieri, lunedì 10 luglio, è stato un lunedì nero per gli incendi in Abruzzo. Quattro aree interessate dalle fiamme in tre province: pescarese, teramana e aquilana.

Oltre alle fiamme divampate nella zona di Caramanico Terme,  in quella di Castiglione a Casauria e nel teramano, nelle vicinanze del fiume Vomano, un altro rogo ha visto impegnati per ore i Vigili del Fuoco e le squadre di intervento della Protezione civile. Il vasto incendio si è sviluppato sul versante di Trasacco del monte Labbrone, in provincia di L’Aquila. I Vigili del Fuoco di Avezzano sono stati impegnati per ore nelle operazioni di spegnimento nei circa 50 ettari di bosco in fiamme. Sull’area anche l’elicottero del 115 che ha fatto circa 50 lanci. Rimane ancora sconosciuta l’origine dell’incendio.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Incendi, lunedì nero per l’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*