Mosciano: droga nel camino, donna arrestata

Durante un’operazione svolta dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo i Carabinieri hanno trovato, in una casa di Mosciano, della droga nascosta nel camino. Arrestata per spaccio una donna e denunciato il figlio.

La scoperta è stata fatta nel corso del servizio contro la cessione di stupefacenti eseguito nei comuni di Giulianova, Tortoreto e Mosciano Sant’Angelo. La donna tratta in arresto è una rom di 57 anni; il figlio, denunciato, avrebbe collaborato con la madre nell’attività illecita di spaccio. Ad insospettire i militari è stato il via vai di giovani, già noti come consumatori di sostanze stupefacenti, che frequentavano la casa della donna, alla periferia di Mosciano. I Carabinieri hanno controllato la zona e eseguito alcune perquisizioni, in seguito alle quali hanno sequestrato una modica quantità di cocaina per uso personale. Ispezionato l’appartamento della roma con l’ausilio delle unità cinofile, hanno scoperto in un’intercapedine del camino, ben occultato, un involucro di cellophane contenente cocaina e un bilancino di precisione.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Mosciano: droga nel camino, donna arrestata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*