Montesilvano: droga in casa, giovane arrestato

marijuana

Montesilvano: droga in casa, giovane arrestato dai Carabinieri e posto ai domiciliari. Lo hanno arrestato in casa, e in casa dovrà rimanere il diciottenne di Montesilvano arrestato oggi dai militari dell’Arma.

In casa del giovane i Carabinieri di Montesilvano hanno rinvenuto 700 grammi di droga, tra hascisc e marijuana, oltre a bilancini di precisione, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento in dosi. Il giovane, che si chiama Michael Sanna, è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e ricettazione. Nell’abitazione infatti sono state trovate anche 24 carte d’identità false. La droga era celata in diversi punti dell’appartamento. Le indagini continuano, anche per capire la provenienza dei falsi documenti identificativi. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: droga in casa, giovane arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*