Marsica, due arresti per droga

carabinieri-2

Marsica, due arresti per droga eseguiti dai Carabinieri nell’ambito dell’azione di potenziamento dei controlli contro lo spaccio.

Due cittadini marocchini di 24 e 25 anni sono stati arrestati a San Benedetto dei Marsi nell’ambito di azioni investigative volte a contrastare il traffico di droga. I Carabinieri della Marsica hanno arrestato i due presunti spacciatori marocchini, irregolari sul territorio nazionale e senza fissa dimora. A destare sospetti erano stati i loro movimenti: a bordo di una macchina in sosta in via Diaz, i due avevano attirato l’attenzione dei militari mentre cercavano di cedere un involucro ad una persona che, a piedi, si era avvicinata alla loro auto. All’arrivo dei Carabinieri hanno abbandonato l’auto e sono fuggiti a piedi in direzioni opposte, ma sono stati inseguiti e catturati dai militari dell’Arma. Durante la fuga i due marocchini avevano anche tentato di liberarsi della droga ma i carabinieri, dopo averli bloccati, hanno recuperato anche gli involucri contenenti circa 20 grammi di cocaina. L’autovettura dei due arrestati, tradotti nel carcere di Avezzano, è stata sequestrata.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Marsica, due arresti per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*