A Modena e L’Aquila iniziative della Lanterna Magica

Musica swing, cinema, cabaret e street food americano, auto d’epoca, tutto rigorosamente ispirato agli anni ’50: sono gli ingredienti della prima edizione di Beatville-La vertigine degli anni cinquanta, kermesse multiculturale che si terrà a Modena e che vedrà la partecipazione anche della Cineteca dell’Aquila Maria Pia Casilio. E martedì a L’Aquila serata dedicata a Cassius Clay.

La manifestazione modenese, organizzata dal centro culturale Almo di Piumazzo, in collaborazione con Ragtime Management e Comune di Castelfranco Emilia,  è in programma questo fine settimana a Villa Cacciari–Piumazzo (Modena). Nel programma, tra le varie iniziative culturali, anche le proposte tratte dai preziosi archivi della Cineteca dell’Aquila. In particolare, si tratta di due capolavori statunitensi del cinema degli anni cinquanta proiettati in Drive in, proprio come si usava fare all’epoca. Il pubblico, comodamente seduto in auto, assisterà alla proiezione di Fronte del porto di Elia Kazan (Usa, 1954) e di Quando la moglie è in vacanza di Billy Wilder (Usa, 1955). L’Istituto Cinematografico dell’Aquila fornirà inoltre tutta la strumentazione necessaria con l’intero allestimento tecnico per le proiezioni in alta definizione. L’attività culturale della “Lanterna Magica” proseguirà a L’Aquila martedì 14 giugno, quando verranno celebrate le gesta sportive e l’impegno civile del più grande pugile di tutti i tempi, Muhammed Alì, presso il Museo dei Mestieri e delle Arti del Cinema, nei locali della biblioteca provinciale Salvatore Tommasi, a Bazzano. A partire dalle ore 21.00, con ingresso libero, sarà possibile ammirare un guantone originale autografato da Cassius Clay, a seguire la proiezione del film Alì di Michael Mann (Usa, 2002). L’Amministrazione provinciale aquilana offrirà un servizio gratuito di un bus navetta che consentirà agli utenti iscritti alla Tommasi di raggiungere, dalla Fontana luminosa, la biblioteca di Bazzano.

 

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "A Modena e L’Aquila iniziative della Lanterna Magica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*