Torricella S.: debutta squadra calcio dei migranti (Video)

squadra-migranti

A Torricella Sicura, la squadra dei migranti in campo esordisce con una vittoria. Il capitano della Guinea: “Sogno di giocare come il mio idolo Marchisio.”

Il calcio d’inizio affidato al vescovo di Teramo Atri Michele Seccia: esordisce tra gli applausi sul campo di Torricella Sicura, la squadra di calcio “Il Consorzio solidarietà aprutine” composta da migranti che ha battuto il Forcella nella prima giornata di campionato Uisp. Debutto tra gli applausi per la squadra guidata dal tecnico Arturo D’Alessandro e composta da 25 ragazzi africani ospitati nel centro di accoglienza Villa Emmaus di Torricella e in altri della provincia di Teramo. I giovani migranti sono contentissimi di avere una squadra tutta loro, sono fuggiti dalla guerra e da altre situazioni difficilissime nei loro paesi, ed ora, arrivati in Italia, c’è chi vuole coronare il suo sogno: diventare un calciatore professionista. Sekan Salif, dalla Guinea, il capitano della squadra dice di voler giocare come Claudio Marchisio che è il suo idolo. Presenti anche il sindaco di Torricella Sicura Daniele Palumbi e il presidente provinciale Uisp Antonio Ercolano. Un calcio all’intolleranza, dunque, e in rete un bel gol quello della integrazione. Per la cronaca risultato finale: squadra dei migranti “Consorzio Solidarietà Aprutina” – Forcella calcio 3 a 2.

Qui il video integrale del vicesindaco di Torricella Sicura, Marco Di Nicola.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Torricella S.: debutta squadra calcio dei migranti (Video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*