Movida violenta: arrestati tre giovani rom, uno minorenne

arresto-polizia1

Movida violenta: arrestati tre giovani rom, uno minorenne . Movida violenta a Sulmona, tre giovani finiscono ai domiciliari, uno dei quali minorenne.

Nelle prime ore di questa mattina gli agenti del Commissariato di polizia di Sulmona hanno eseguito tre arresti, dando esecuzione a tre misure cautelari degli arresti domiciliari, emesse nei confronti di tre giovani del posto ritenuti responsabili dei gravi episodi di violenza avvenuti la notte del 20 settembre scorso lungo corso Ovidio, nei pressi della scalinata della chiesa della SS. Annunziata. Nell’ambito della vicenda rimasero ferite 8 persone, di cui due con prognosi superiore a 40 giorni.   I destinatari delle misure, come già detto, sono tre giovani, uno dei quali minorenne, appartenenti alla locale comunità rom.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Movida violenta: arrestati tre giovani rom, uno minorenne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*