Pescara: in manette due rapinatori, uno ha 16 anni

carabinieriArresto-bis-Pescara

“B&B, Bancaro e bullo”: in manette due rapinatori, uno ha 16 anni, per distinte indagini dei Carabinieri di Pescara.

I Carabinieri di Pescara hanno dato questa mattina esecuzione a due distinte ordinanze di custodia cautelare per rapine.

La tentata rapina alle poste di Zanni, la complicità del…caldo
Il 4 agosto scorso poco prima delle 8, tre malviventi avevano tentato di rapinare l’ufficio postale di Zanni. Nei giorni precedenti, non solo avevano manomesso il sistema di climatizzazione della filiale per costringere i dipendenti ad aprire la finestra per far arieggiare i locali, ma avevano anche tagliato i supporti della grata di ferro che proteggeva la finestra. La mattina del colpo, hanno atteso che il portavalori scaricasse una ingente somma di denaro per il pagamento delle pensioni e poi, appena il direttore ha aperto la finestra sul retro per il gran caldo sono entrati in azione. In due hanno tentato di entrare dalla finestra: inaspettata e coraggiosa è stata, la reazione del direttore che ha sbattuto in faccia l’infisso riuscendo a chiuderlo. Capito che ormai il colpo era fallito, i tre si sono dileguati. Ma una telecamera di una vicina abitazione ha identificato uno dei malviventi, Romano Micconi 47enne di Roma, pregiudicato, ora arrestato dai Carabinieri.

Preso anche il “bulletto del lungomare”
La seconda indagine ha portato all’arresto di un “terribile” minorenne, durante l’inverno si era segnalato per le sue gesta sul lungomare.
Dal mese di gennaio il 16enne romeno ha iniziato a taglieggiare propri coetanei, minacciandoli, al fine di farsi consegnare quello che avevano.
In tre casi, assieme a un complice al momento non ancora identificato, ha rapinato gruppi di ragazzi. I colpi, di qualche euro e telefoni cellulari delle vittime, venivano nessi a segno all’uscita di scuola.  Sulla base delle indicazioni delle vittime gli inquirenti hanno approfondito le ricerche utilizzando anche “facebook”. Il rapinatore individuato, nel frattempo, si era trasferito in Romania dai propri familiari. Al sui rientro in Italia, ha trovato ad attenderli i Carabinieri.

 

Il servizio del Tg8:

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: in manette due rapinatori, uno ha 16 anni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*