Pescara: Adricesta, “Un Carabiniere per Babbo Natale”

carabiniere-daricesta

Ritorna, oggi, l’iniziativa “Un Carabiniere per Babbo Natale”: con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Pescara, l’ADRICESTA Onlus regala doni e sorrisi ai piccoli degenti dell’ospedale cittadino.

Iniziativa che va avanti da 14 anni, con la visita e il dono di regali ai piccoli pazienti nei reparti pediatrici dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara. I Militari dell’Arma, come ogni anno, hanno raccolto fondi per l’acquisto di giocattoli e per una donazione da fare all’Associazione, per i progetti di prossima realizzazione. I Volontari ADRICESTA invece, hanno preparato i numerosi sacchi dono e i tanti regali che, come ogni anno sono donati ai piccoli degenti: la LISCIANI Giochi ha voluto partecipare anche quest’anno alla singolare iniziativa dei Carabinieri e della ADRICESTA, donando numerosi giochi didattici tanto graditi ai Bambini. Il numeroso gruppo di volontari, è stato accompagnato dalla musica di una zampogna e da canti e melodie Natalizie eseguite dai Laureandi del Corso di Musicoterapia del Conservatorio di Pescara, guidati dal M° Silvio Feliciani e la musica ha risuonato in ciascun reparto.
Il Babbo Natale Carabiniere, lo stesso militare da 14 anni, è partito dalla sede ADRICESTA nell’atrio di ingresso, per poi fare visita ai piccoli degenti dei reparti pediatrici con il comandante dei Carabinieri della Compagnia di Pescara, Claudio Scarponi, Dirigenti della ASL e con la Presidente Carla Panzino e i Volontari ADRICESTA. Una vera e propria Festa di Natale in Corsia che che da tanti anni porta un sorriso a tutti i Bambini ricoverati in Ospedale con l’augurio che possano essere presto dimessi e tornare nelle proprie case.

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: Adricesta, “Un Carabiniere per Babbo Natale”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*