Pescara: Adricesta, “Un Carabiniere per Babbo Natale”

babbo-natale-corsia1

Torna l’iniziativa “Un Carabiniere per Babbo Natale”, giunta alla 15 esima edizione, organizzata dall’ADRICESTA per portare doni e sorrisi ai piccoli degenti dell’ospedale di Pescara.

Allegria e musica nelle corsie Pediatriche dell’Ospedale Civile di Pescara, con la 15 esima edizione dell’iniziativa “Un Carabiniere per Babbo Natale” che , insieme al Comando Provinciale dei Carabinieri di Pescara, l’ADRICESTA Onlus organizza da 15 anni, con doni e sorriso ai piccoli degenti dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara.

Come ogni anno, i militari dell’Arma, hanno raccolto fondi per l’acquisto di giocattoli da donare all’Associazione, per i progetti di prossima realizzazione. Da diversi giorni, i volontari dell’ADRICESTA sono impegnati alla preparazione dei numerosi sacchi dono e i tanti regali che, come ogni anno sono stati consegnati ai piccoli degenti, anche grazie alla LISCIANI giochi che, da 5 anni partecipa con grande generosità a questa bella iniziativa. Oltre ai  Carabinieri e l’ADRICESTA, c’è il gruppo del Corso di Musicoterapia del Conservatorio di Pescara guidati dal M° Silvio Feliciani che da quattro anni accompagna con canti e melodie natalizie, la distribuzione dei doni nei reparti pediatrici.

Il Babbo Natale Carabiniere ( lo stesso militare da 15 anni), è partito dalla sede ADRICESTA – Atrio ingresso DEGENTI / ACCETTAZIONE con il nuovo capitano della compagnia Antonio Di Mauro, una rappresentanza dei Carabinieri di Pescara, Dirigenti della ASL, i laureandi del Corso di Musicoterapia del Conservatorio di Pescara, con la vulcanica e tenace Presidente Carla Panzino e i Volontari ADRICESTA. Tutto questo per far sì che i bimbi ricoverati possano sentirsi a casa e passare un Natale diverse e lieto, nell’attesa che a casa ci tornino presto.

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: Adricesta, “Un Carabiniere per Babbo Natale”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*