Pescara, Confcommercio: “No a riviera pedonale”

La Confcommercio di Pescara boccia per bocca del presidente Danelli la proposta del Comune di pedonalizzare la riviera e chiede, anzi, il ritorno del doppio senso su corso Vittorio.

Danelli dice no alla pedonalizzazione della riviera e boccia la proposta del Comune di Pescara. Tra le iniziative in programma, appunto il progetto di chiusura al traffico del lungomare nord, un’idea che in qualche modo richiama quanto è stato già fatto nella vicina Montesilvano durante il periodo estivo.In attesa di sviluppi, non si fa attendere la risposta dei commercianti pescaresi, che tramite un comunicato stampa diffuso da Confcommercio hanno bocciato senza mezzi termini la proposta.

“Siamo rimasti senza parole nel leggere sulla stampa che fra le azioni che dovrebbero dare nuovo slancio all’attività della Giunta comunale ci sarebbe la pedonalizzazione della riviera nord”, sbotta il presidente di Confcommercio Franco Danelli. “Chiediamo che venga archiviata immediatamente anche la sola ipotesi di avanzare una discussione su un provvedimento che rappresenterebbe la morte commerciale della nostra città. La riviera nord è un’arteria fondamentale per accedere a Pescara e presenta marciapiedi molto ampi e più che adeguati per il traffico pedonale, senza contare l’aumento dello smog e delle polveri sottili che si concentrerebbero sulle poche vie di accesso rimaste come viale Bovio e via Regina Margherita”.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara, Confcommercio: “No a riviera pedonale”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*