Confesercenti, assemblea nazionale all’Aquila

Un’assemblea nazionale diffusa, quella della Conferescenti nazionale, che ha voluto aprire una finestra su quattro città rappresentative dell’Italia: L’Aquila, Palermo, Torino e Roma, per far sentire la voce della categoria dal nord al sud.

Una mattinata di dirette e di collegamenti dall’auditorium del parco del Castello per l’assemblea nazionale di Confesercenti, con interventi dalle varie sedi collegate, fra gli altri, del presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, della sindaca di Tornio, Chiara Appendino, della presidente della Camera Laura Boldrini e dall’Aquila, in particolare, del sindaco uscente Massimo Cialente e del vicepresidente della Regione Giovanni Lolli. La Confesercenti, che rappresenta il terziario e la piccola impresa Italiana, ha eletto questa mattina per la prima volta una donna a capo della categoria, Patrizia Luise.

Proprio l’imprenditrice da oltre 30 anni nel settore della moda, molto legata al capoluogo di regione, ha voluto L’Aquila fra le città sedi dell’assemblea nazionale diffusa.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Confesercenti, assemblea nazionale all’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*