Chieti: spuntano la neve e… un falso profilo Facebook del sindaco

diprimio11fake

Neve e gelo nelle zone interne dell’Abruzzo, anche a bassa quota. Fiocchi sono scesi oggi pure su Chieti dove spunta… un falso profilo Facebook del sindaco Di Primio.

Dopo le abbondanti nevicate delle scorse ore in vaste zone dell’Abruzzo, anche a bassa quota e il gelo, oggi ha ripreso a nevicare anche a Chieti città. Il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole nella giornata di oggi e dei cimiteri. Un atto dovuto, dice il sindaco, che parla, talvolta, di allarmismi ingiustificati e di una isteria da meteo. Ma, oltre alla neve, a fioccare c’è anche un falso profilo Facebook del primo cittadino il quale cita testuali parole:

“#CHIETI#ALLERTA METEO. Per tutti i ragazzi che mi stanno ininterrottamente scrivendo in corrispondenza privata, attualmente non ci sono le condizioni per emettere un ordinanza (rigorosamente senza apostrofo…) per la chiusura delle scuole. NON ABBOTTATE IL C… E STUDIATE MULI DI M…”

Come ovvio, anche se è inutile specificarlo, il profilo è un “fake” una falsa pagina del sindaco Di Primio, il quale è molto arrabbiato tanto da volere presentare una denuncia poiché non poche persone hanno creduto che, invece, il profilo fosse vero, soprattutto gli insulti verso gli studenti. Piccola consolazione, secondo le previsioni meteo, già dalle prossime ore ci sarà un miglioramento del tempo. Non per l’autore della Pagina falsa di Di Primio per il quale, probabilmente, si scateneranno fulmini e saette.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Chieti: spuntano la neve e… un falso profilo Facebook del sindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*