Rocco Siffredi giudica le miss nel paese di Maria Goretti

Rocco Siffredi è di Ortona ed è il pornodivo italiano più famoso nel mondo. Ad Halloween l’attore abruzzese giudicherà le miss nel paese di Maria Goretti: è polemica.

Rocco Siffredi è un uomo gentile e – dicono – un superdotato. E’ anche opinionista e testimonial delle patatine. Con un tale curriculum, che ci fa il nostro Rocco in quel di Corinaldo, il paese che ha dato i natali a Santa Maria Goretti, uccisa a 11 anni per non cedere al suo violentatore? Semplice: se sgomberiamo il campo (e la mente) da connessioni inesistenti, scopriamo che a Corinaldo, città vocata al turismo religioso, si tiene anche una delle più famose feste di Halloween in Italia e che il nostro “eroe” è stato invitato dalla Pro Loco per giudicare e incoronare Miss Strega 2017. Eppure la polemica impazza. Il nome di Maria Goretti, passata alla storia e assurta a santità per aver perdonato il suo assassino prima di morire, per alcuni corinaldesi mal si abbinerebbe all’ars amatoria di Siffredi. Il paese si spacca: gli scanzonati ritengono che in mezzo alle miss Rocco ci stia più che bene, gli indignati si domandano come un “empio” come il pornodivo possa “convivere” con il santo nome di Maria Goretti. L’organizzazione, già intervistata da alcune testate giornalistiche, ha precisato di avere invitato Siffredi nel suo ruolo di vip, né più né meno di quanto accaduto nelle precedenti edizioni, nelle quali le ospiti d’onore sono state altre veline e reginette di bellezza. In quel caso, ricorda la Pro Loco, a Corinaldo nessuno ha fatto una piega. Ma forse il problema vero non è che la fama di Siffredi strida con l’aura della santa, quanto piuttosto il fatto che se invitano una velina nessuno protesta, e se invece invitano un uomo si scatena l’inferno. Alla faccia della discriminazione di genere e delle pari opportunità.

 

 

Sii il primo a commentare su "Rocco Siffredi giudica le miss nel paese di Maria Goretti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*