Teatro: Lavia apre la stagione della Riccitelli di Teramo

Sarà Gabriele Lavia ad aprire la stagione di prosa 2017/2018 della Società della Musica e del Teatro Primo Riccitelli di Teramo.

Per la prima volta nella storia della città la stagione non si svolgerà al Teatro Comunale, per le note vicende che ne hanno impedito l’accesso, ma al Palazzetto dello Sport di San Nicolò a Tordino, trasformato in sala teatrale. Lavia, in scena martedì 7 e mercoledì 8 novembre alle 21 e giovedì 9 alle 17, è il protagonista di “Il sogno di un uomo ridicolo”, dal testo di F. Dostoevskij. La regia è dello stesso Lavia, la produzione del Teatro Nazionale della Toscana.

“Dostoevskij – si legge nelle note di regia – concepisce “Il sogno di un uomo ridicolo” come un racconto fantastico. Scritta intorno al 1876 e inizialmente inserita nel “Diario di uno scrittore”, è la storia di un uomo che ripercorre la sua vita e le ragioni per cui si è sempre sentito estraneo alla società. Deciso a uccidersi, invece si addormenta davanti alla pistola carica e inizia un sogno straordinario che lo porta alla scoperta della verità. Il testo si rivolge, dietro la finzione letteraria, alla società intera e ne denuncia i vizi che la allontanano dalla felicità fondata semplicemente sull’amore e sulla solidarietà, al posto dell’avidità e dell’egoismo”.

Lavia racconta che in più momenti della sua carriera si è trovato a confrontarsi con questo testo:

“La prima volta lo lessi a degli amici a 18 anni e ancora non ero un attore. Oggi è passata una vita e il Sogno è quasi un’ossessione, forse la più sconcertante opera di Dostoevskij”.

Per chi desideri assistere allo spettacolo, ma non può raggiungere San Nicolò, è a disposizione un bus navetta gratuito con partenza da piazza Garibaldi alle 20.15, per gli spettacoli serali, e alle 16.15 per la pomeridiana. Le fermate intermedie sono a piazza San Francesco e via Po’. Nei giorni dello spettacolo continuerà la vendita degli ultimi abbonamenti disponibili. Dal 10 novembre, chiusa la campagna abbonamenti, sarà possibile acquistare solo i biglietti per tutti gli spettacoli in programma.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Teatro: Lavia apre la stagione della Riccitelli di Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*