Roseto, cede l’asfalto in via Ascoli

In via Ascoli, a Roseto, l’asfalto cede improvvisamente e rischia di inghiottire un autospurgo impegnato nella sistemazione di una condotta fognaria.

L’episodio è avvenuto lungo la strada comunale pedonale che costeggia l’Arena 4 Palme, proprio mentre gli operai della ditta incaricata dalla Ruzzo reti stava lavorando sulla condotta fognaria. Il mezzo, un autospurgo, è rimasto incastrato, per rimuoverlo sono intervenuti i vigili del fuoco. La voragine che si è aperta nell’asfalto, profonda più di un metro e mezzo, è larga circa due metri. Nel sottosuolo ci sono alcune condotte e un solaio. Il sito è stato transennato per motivi di sicurezza, in attesa delle verifiche tecniche che precederanno i lavori di ripristino della strada.

Sii il primo a commentare su "Roseto, cede l’asfalto in via Ascoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*