Roseto, cede l’asfalto in via Ascoli

In via Ascoli, a Roseto, l’asfalto cede improvvisamente e rischia di inghiottire un autospurgo impegnato nella sistemazione di una condotta fognaria.

L’episodio è avvenuto lungo la strada comunale pedonale che costeggia l’Arena 4 Palme, proprio mentre gli operai della ditta incaricata dalla Ruzzo reti stava lavorando sulla condotta fognaria. Il mezzo, un autospurgo, è rimasto incastrato, per rimuoverlo sono intervenuti i vigili del fuoco. La voragine che si è aperta nell’asfalto, profonda più di un metro e mezzo, è larga circa due metri. Nel sottosuolo ci sono alcune condotte e un solaio. Il sito è stato transennato per motivi di sicurezza, in attesa delle verifiche tecniche che precederanno i lavori di ripristino della strada.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Roseto, cede l’asfalto in via Ascoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*