Abruzzo: ok a legge Impresa, competitività e sviluppo

Abruzzo: la Regione dà l’ok alla legge su impresa, competitività e sviluppo. Oggi a Pescara conferenza stampa di Sospiri e Di Dalmazio.

A presentare la legge sono stati i capigruppo regionali di Forza Italia, Lorenzo Sospiri, e di Abruzzo Futuro, Mauro Di Dalmazio. La parola chiave è Cur, comunicazione unica regionale, che introduce elementi di semplificazione utili a chi voglia fare impresa in Abruzzo. Semplificare significa accorciare i tempi, ma anche alleggerire il carico fiscale, ridurre i costi energetici, agevolare l’accesso al credito, passaggi fondamentali per attrarre l’imprenditoria regionale e non. I dettagli della proposta di legge presentata dal centrodestra e approvata dal Consiglio regionale sono stati illustrati oggi a Pescara.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

1 Commento su "Abruzzo: ok a legge Impresa, competitività e sviluppo"

  1. david celiborti | 18/07/2017 di 10:14 | Rispondi

    Quando dico che tra maggioranza ed opposizione il confine è breve, credo di aver profferito una verità! Abbiamo un opposizione, che si oppone un giorno e poi ..tutto finisce lì! E’ proprio una pena, meritano di andare tutti a casa! Il problema non si affronta nella durata di un giorno, ma lo si porta fino allo spasimo e cioè fino a quando non è risolto! Ormai non c’è più nulla di serio, quello che conta è la futura pensione od anche un vitalizio immeritato per tutti e come in tutte le favole:” tutti loro vissero felici e contenti”….noi no!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*