Trenitalia Abruzzo, nuove fermate per la metro leggera

Si arricchisce di fermate la cosiddetta metropolitana leggera di Trenitalia Abruzzo, nuove stazioni a Nepezzano-Piano d’Accio e Madonna della Piane. I treni mettono in connessione Chieti Pescara, Teramo, Avezzano o Sulmona con biglietti che vanno da due a sette euro circa, a seconda della destinazione.

Il primo step di oggi è quello delle 9.45, l’appuntamento è alla stazione di Nepezzano-Piano D’Accio: qui il direttore territoriale produzione di RFI, Stefano Morellina, il direttore della Direttrice Adriatica, Roberto Laghezza, e il direttore regionale Abruzzo di Trenitalia, Marco Trotta, presenteranno al presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso e ai sindaci di Chieti e Teramo, Umberto Di Primio e Maurizio Brucchi, le nuove fermate ferroviarie di Chieti-Madonna delle Piane e di Nepezzano-Piano d’Accio, poste rispettivamente sulla Pescara–Sulmona e sulla Teramo–Giulianova. Particolarmente interessante è il debutto della stazione di Madonna delle Piane, a Chieti, dunque a un passo dall’Università d’Annunzio.

 

dalfy treno chieti

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Trenitalia Abruzzo, nuove fermate per la metro leggera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*