Teramo, seminario “Nati per Leggere”

Nell’ambito del progetto nazionale “Nati per leggere”, a Teramo l’istituto comprensivo Montorio-Crognaleto e la biblioteca provinciale Delfico organizzano un’iniziativa volta alla promozione della lettura per i più piccini.

L’appuntamento è per dopodomani, mercoledì 11 maggio, alle 17, nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo, dove si svolgerà il seminario “Leggere senza fine”, promosso nell’ambito del progetto nazionale “Nati per leggere” e della campagna “Il Maggio dei Libri 2016”. Il seminario affronterà con i genitori, gli insegnanti e gli educatori il ruolo della scuola, delle biblioteche e della famiglia nello sviluppo dell’amore per la lettura fin dalla più tenera età. All’incontro interverranno il presidente della Provincia di Teramo, Renzo Di Sabatino, la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo, Eleonora Magno – anche referente del progetto NpL per l’Unità territoriale Montorio-Teramo-Castelnuovo – e la responsabile della biblioteca Delfico, Nadia Di Luzio. Presente anche il direttore della biblioteca comunale di Ortona e presidente dell’associazione italiana Biblioteche Abruzzo, Tito Vezio Viola, che parlerà di “Editoria da 0 a 6 anni attraverso la voce dell’adulto”. Nell’occasione saranno presentati i criteri di qualità da applicare alla letteratura per la prima infanzia e le direttive per la lettura come strategia di acquisizione di competenze nei processi di istruzione, recentemente definiti dalla Riforma della scuola.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Teramo, seminario “Nati per Leggere”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*