Teramana si scaglia contro il compagno con un coltello

coltello1

Motivi di gelosia avrebbero armato la mano di una giovane di 22 anni, originaria di Teramo: si è scagliata contro il compagno trentenne con un coltello. Il fatto è avvenuto in Liguria. La giovane è stata arrestata.

La coppia, originaria di Teramo, si trovava a Ventimiglia, in un appartamento in cui si era trasferita da qualche giorno. La 22enne ha sferrato una coltellata al compagno, che ha trenta anni, ferendolo gravemente ad un polmone. La lama sarebbe entrata nel costato ad una certa profondità. Il fatto è avvenuto ieri sera nell’appartamento in cui i due sono andati a vivere da poco, in corso Genova. Il trentenne è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale al San Martino di Genova, dove i sanitari lo hanno sottoposto a diverse trasfusioni per contrastare lo stato emorragico. L’allarme è stato dato da alcuni vicini di casa dopo che avevano visto il giovane uscire di casa insanguinato e urlante, mentre la ragazza lo seguiva invocando il suo perdono. Secondo i vicini pare che la lite fosse in corso da ieri. La giovane, come accertato dalla polizia, avrebbe agito sotto l’effetto dell’alcol, visto che è risultata positiva al test.  Daria Verrigni, è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio e dopo l’interrogatorio del sostituto procuratore Alessandro Bogliolo, è stata trasferita nel carcere di Pontedecimo a Genova. Prima della detenzione è stata medicata in ospedale per varie ecchimosi riportare durante la lite con il compagno, Edoardo Scrivani, 31 anni. I due, originari della provincia di Teramo, si erano trasferiti da poco a Ventimiglia in cerca di lavoro, dopo aver trascorso un periodo di vacanza in provincia di Imperia. L’episodio ha ancora punti da chiarire. Il motivo della lite per gli investigatori è la gelosia, mentre l’avvocato, Paola Manfrin, che difende la giovane parla genericamente di divergenze nella conduzione della vita familiare. E non è chiaro se la ragazza si sia difesa o abbia aggredito per prima il compagno. Testimoni hanno raccontato che sul pianerottolo di casa, dopo il ferimento, la ragazza abbia detto di essere stata aggredita. Le condizioni di Scrivani sono in miglioramento, ma la prognosi resta riservata. nei prossimi giorni sarà sentito dagli investigatori.

Sii il primo a commentare su "Teramana si scaglia contro il compagno con un coltello"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*