Perdite ridotte nel bilancio Abruzzo Engineering

Perde ancora, ma di meno: l’assemblea dei soci di Abruzzo Engineering ha approvato l’esercizio 2015 con un -20% rispetto all’anno precedente. Ridotte le retribuzioni dei componenti.

L’approvazione coincide con l’anno di riavvio delle attività di Abruzzo Engineering, la società in house della Regione Abruzzo.

“Le perdite registrate nell’anno 2015- dicono la direttrice generale della Giunta regionale, Cristina Gerardis e il direttore delle attività amministrative del Consiglio regionale, Paolo Costanzi – sono pari a 200 mila euro, a fronte di 1 milione e 100 mila euro di perdite dell’esercizio 2014. Abbiamo anche esaminato l’andamento economico del primo semestre 2016 che segnala per Abruzzo Engineering uno stato di equilibrio economico”.

L’assemblea dei soci, nell’auspicare una rapida conclusione dell’iter relativo alla patrimonializzazione della società, ha anche approvato l’atto di indirizzo per definire le priorità dei pagamenti, primo tra tutti il saldo degli stipendi. Nell’occasione sono stati anche nominati i componenti del nuovo collegio sindacale e il revisore unico contabile, che percepiranno una retribuzione ridotta del 70 per cento rispetto a quella percepita dai precedenti componenti. Presidente del collegio sindacale: Giuseppina Zanchiello; membri del collegio sindacale: Claudio Daventura e Lodovico Presutti; revisore contabile: Giuseppe Marco Nestore; sindaci supplenti: Luigi Parravano e Antonelli Comperto. 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Perdite ridotte nel bilancio Abruzzo Engineering"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*