Bussi, il sito della Regione Abruzzo è da aggiornare

Bonifica e Commissario: su Bussi il sito della Regione Abruzzo è da aggiornare. La rete più veloce dei giornali? Non per la Regione Abruzzo, il cui sito istituzionale sembra fermo al mese scorso.

La rinascita industriale di Bussi è quasi a portata di mano, si avvicina il giorno della firma per la bonifica, la messa in sicurezza e, in prospettiva il rilancio dell’area, ma il sito della Regione non sembra essersene accorto. Tra le procedure ancora aperte figura la gara d’appalto relativa alla bonifica delle aree esterne ex Solvay di Bussi sul Tirino, bando da quasi 38 milioni di euro la cui scadenza perentoria era fissata, nel bando, al 18 marzo. L’ “appalto integrato per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di bonifica” delle aree tristemente note venne indetto dal Commissario delegato del Fiume Aterno-Pescara, Adriano Goio, al quale l’incarico venne affidato nel 2006 dopo la scoperta della mega-discarica. Nel frattempo molta acqua – anche inquinata, pare – è passata sotto i ponti, il fiume ha attraversato le campagne, ha bagnato i terreni ed è arrivato al mare, con il suo altrettanto tristemente noto carico di veleni, ma per il sito della Regione Abruzzo nulla sembra cambiato: il Commissario delegato per “fronteggiare la crisi di natura socio-economica dell’Aterno-Pescara” è ancora Adriano Goio, il quale però è deceduto il 31 marzo. Se abbia o meno o meno portato a termine l’incarico affidatogli non è dato sapere, solo sospettare. Comunque, se anche questi 10 anni fossero passati invano, non aggiornare il sito non denota particolare efficienza da parte della Regione, che evidentemente ha adottato una sorta di low profile digitale: per l’architetto Goio né complimenti né condoglianze.

Commissario Aterno-Pescara – Organi Istituzionali – Commissario Delegato

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Bussi, il sito della Regione Abruzzo è da aggiornare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*