L’Aquila, via Garibaldi prima isola pedonale. Ma solo per 6 ore d’estate

Tavolini all’aperto senza l’angoscia del passaggio di auto e motorini, per tutta l’estate.

La Giunta comunale ha approvato questa mattina la delibera firmata dall’assessore alla Viabilità Carla Mannetti e da quello alle Attività produttive Alessandro Piccinini, che istituisce la prima piccola isola pedonale post-sisma in centro storico, in particolare da via Garibaldi a piazza Chiarino, uno degli angoli di città più frequentati dalla movida che, dopo il terremoto – spinta dalle esigenze della ricostruzione – si è spostata da piedi piazza Duomo alla parte alta del Corso, a ridosso della Fontana luminosa. Per i commercianti è l’opportunità di esporre i tavoli all’aperto, anche se – forse – appare restrittivo l’orario della concessione: dalle 20 alle 2 del mattino. Intanto l’assessorato alle Attività produttive ha chiesto all’assessore regionale del ùlo stesso settore, Giovanni Lolli, la possibilità di avere a disposizione i fondi del 4% della ricostruzione (dedicati allo sviluppo economico) per incentivare il ritorno in centro storico delle attività artigianali.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, via Garibaldi prima isola pedonale. Ma solo per 6 ore d’estate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*