Rapina in banca a Giulianova

NAPOLI : RAPINA BANCA UNICREDIT AL CORSO ARNALDO LUCCI

Rapina in banca a Giulianova, bottino circa 70 mila euro. Quattro persone, due incappucciati e due a volto scoperto, ma senza armi, hanno rapinato nel pomeriggio di oggi la filiale della Banca di Puglia e Basilicata, in via Cerulli angolo Nazionale, a Giulianova Lido, portando via un bottino di circa 70 mila euro.

I banditi, che avevano un forte accento meridionale, hanno agito indisturbati dopo aver rinchiuso nei bagni i dipendenti della filiale. Una volta conquistato campo libero e dopo essersi fatti aprire il caveau, hanno potuto arraffare il bottino e fuggire senza lasciare traccia. Ad accorgersi della rapina e a permettere di liberare i dipendenti ancora rinchiusi, è stato un cliente, all’incirca dopo un’ora dal colpo, messo a segno alle 15, che una volta al bussolotto della banca non è riuscito ad entrare perché nessuno gli apriva. Allora ha deciso di avvertire i carabinieri della locale compagnia che una volta sul posto hanno scoperto quanto era accaduto.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Rapina in banca a Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*