Risiko contro Rustiko, carrarmati contro trattori, per plagio

Apprendiamo dalla frequentatissima pagina Facebook, l’Abruzzese fuori sede, una storia a dir poco surreale: inventa il divertente gioco “Rustiko”, parodia del Risiko ma l’idea non è piaciuta alla multinazionale canadese che ha fatto denuncia per plagio.

Una storia incredibile che vede al centro l’ideatore del divertentossimo gioco Rustiko, in chiave ironica con al centro la conquista (turistica ovviamente) e la multinazionale canadese che produce il famoso Risiko.

“Nel 2009 un abruzzese  (Gregorio Angelucci) – si legge sulla loro pagina Fabook – ebbe una pensata: “Risiko” è un gioco fregno, ma “Rustiko” con l’Abruzzo al poscto del mondo sarà ancora più fregno. Ci mettiamo la carta pecora, la carta rustella, la carta trabocco, i trattori al posto dei carri armati e andiamo a vinGere la guerra”, ironizzano dalla divertente e seguita pagina Facebook.

Qui però arrivano le grane per l’ideatore di questa rivisitazione super originale.

“La multinazionale canadese che – si legge ancora sulla pagina Facebook l’Abruzzese fuori sede – produce Risiko (la Spin Master) però ultimamenDe si è inGazzata e ha avviato un’offensiva legale per plagio contro il nosctro compare agricolo. State a capì le pazzità? Canada vs. Abruzzo insomma: ma addò vi presentete? #savetherustiko e #stetvalacasettapiccolina che già solo la cascata di Zompo lo Schioppo è dieci volte più fregna di quelle del Niagara”.

Insomma una storia assurda, Davide contro Golia, e tutto questo per una rivisitazione gioisa e giocosa del Risiko che ai carrarmati preferisce i trattori, e alla bombe, Bomba, il lago però. Speriamo che la vicenda si possa risolvere al più presto visto che il Rustiko è un gioco divertentissimo in un territorio in cui si va all’attacco, sì, ma del turismo nella nostra regione, sperando in una invasione pacifica nei nostri parchi e nel nostro mare. Altro che guerra! Per informazioni il profilo Fb di

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Risiko contro Rustiko, carrarmati contro trattori, per plagio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*