Terremoto, Isa: concerto commemorativo per il centro Italia

In memoria delle vittime dei terremoti che hanno colpito il Centro Italia nell’ultimo anno, e come monito perché non ci siano più morti per negligenze e mancanze spesso umane, questa sera alle 21 l’Istituzione sinfonica abruzzese (Isa) suonerà davanti alla basilica di Santa Maria di Collemaggio, che farà da cornice a “Quattro Paesaggi italiani”, concerto commemorativo sinfonico-corale.

Programma realizzato dall’Isa e dal Comune dell’Aquila in coproduzione con il Comune di Foligno e con l’Associazione concertistica “Amici della Musica” di Foligno e realizzato anche grazie alla collaborazione dei Conservatori di musica di Pescara e dell’Aquila. E martedì 29 il concerto sarà replicato nell’auditorium di San Domenico a Foligno, città che quest’anno vuole ricordare il ventennale del terremoto dell’Umbria. Il concerto è uno degli appuntamenti di punta del cartellone della 723ª Perdonanza celestiniana, un momento di commemorazione dedicato al ricordo delle vittime e alla celebrazione della solidarietà. Un progetto che unisce quattro regioni che condividono il dramma del terremoto e l’impegno complicato di una ricostruzione futura, all’insegna della prevenzione e della speranza.

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, Isa: concerto commemorativo per il centro Italia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*