Salvini, censimento rom… Pescara rischia di sparire

Sul censimento rom Salvini non molla e “Pescara rischia di sparire”, così il titolo di Repubblica (ovviamente un fotomontaggio) che sta dilagando e dividendo gli utenti social.

Già qualche tempo fa, in una trasmissione de La7, Pescara era stata definita la città più rom d’Italia e non si è trattato di una boutade ma di una considerazione vera che ha fatto discutere i telespettatori. Dopo l’annuncio di Salvini di voler fare un censimento sui rom, la società civile si è divisa tra indignati e non. Così qualche buontempone ha cercato di smorzare le polemiche e di placare gli animi con il fotomontaggio che vedete, senza voler offendere nessuno rom o non rom. Titolone di Repubblica che ovviamente è un fake ma che vuole sdrammatizzare, strappare qualche sorriso e alimentare lo stesso un dibattito ma dai toni pacati.

“Salvini, sul censimento rom non mollo” Pescara rischia di sparire. Il sindaco Alessandrini: “Se ci toglie i rom a Pescara non ci rimane nessuni”. Eccolo il titolo ovviamente fake della prima pagina del fotomontaggio.

Il primo cittadino l’ha presa con filosofia. D’altronde qualcuno diceva che l’ironia è una cosa seria. E in certi casi prendersi un po’ in giro lo è ancora di più.

 

 

Sii il primo a commentare su "Salvini, censimento rom… Pescara rischia di sparire"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*