Pescara, per il nuovo sindaco è il giorno della proclamazione

sdr

E’ il giorno della proclamazione ufficiale per il nuovo sindaco di Pescara, Carlo Masci. Nella sala giunta di Palazzo di Città la cerimonia d’ insediamento, nel pomeriggio primo vertice tra i partiti.

Cerimonia d’insediamento stamani in Comune a Pescara per del neo sindaco Carlo Masci. Il Presidente del Tribunale di Pescara Angelo Bozza dopo la convalida dei voti ha ufficialmente nominato Carlo Masci sindaco della Città. Passaggio della fascia tricolore con l’ ormai ex sindaco Marco Alessandrini.

“Amo questa città e spero di poter svolgere con successo il mio lavoro per renderla ancora più bella, vivibile e sicura”, così Carlo Masci nel suo discorso d’insediamento. “C’ è molto da fare, ha aggiunto ancora il Sindaco, ed i cittadini si attendono molto da noi.  Nel suo discorso Masci ha ringraziato ufficialmente Carlo Pace, (alla pronuncia del nome dell’ex sindaco scomparso il 28 marzo dEL 2017 si è levato un fragoroso applauso nella sala giunta gremita di Consiglieri, impiegati comunali e sostenitori). “E’ stato un grande sindaco ha affermato Masci, il mio padre politico”.  “Vorrò essere ricordato come un sindaco che ha continuato il suo percorso politico.”

Nel pomeriggio intanto vertice del centrodestra, per la definizione del nuovo esecutivo.

“Ho in testa i nomi degli assessori che comporranno la mia squadra, ha affermato Masci, e sarà riconosciuto il merito di tutti i partiti e liste che hanno contribuito al mio successo.” ” I partiti valuteranno la composizione ed io mi confronterò con loro  sui nomi”.

Due i primi appuntamenti già definiti dal primo cittadino, quello con il Prefetto di Pescara per richiedere subito un tavolo tecnico per l’ordine e la sicurezza, ed una visita alla Mensa di San Francesco in quanto, ha sottolineato Carlo Masci, Pescara è una città accogliente e solidale.

Il servizio del Tg8

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, per il nuovo sindaco è il giorno della proclamazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*