L’Aquila: un arresto per tentato furto su auto

POLIZIA

Un aquilano di 55 anni e’ stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per tentato furto su auto in sosta, aggravato dalla violenza sulle cose e dall’uso del mezzo fraudolento.

Una pattuglia si e’ recata presso i parcheggi sotterranei del centro commerciale “L’Aquilone” dopo aver ricevuto una telefonata al 113, di una persona che si aggirava con fare sospetto tra le autovetture in sosta. Sul posto gli operatori hanno colto l’uomo in flagranza di reato mentre stava danneggiando la serratura di un’autovettura Renault Twingo. Lo stesso, vedendo la polizia, ha gettato sotto un’auto un cacciavite tentanto la fuga, ma e’ stato immediatamente bloccato e arrestato, mentre tentava di disfarsi anche di un paio di guanti in lattice. Fondamentale in questo caso e’ stata la collaborazione di una donna che ha immediatamente telefonato alla centrale operativa per riferire di aver notato l’arrestato aggirarsi con fare sospetto tra le auto in sosta nel parcheggio sotterraneo, per poi forzare il finestrino dello sportello posteriore di un’Opel Astra con un cacciavite, non continuando nella sua azione perche’ accortosi di essere osservato dalla donna. Gli agenti hanno acquisivano le immagini di video sorveglianza del parcheggio, in cui si vede l’uomo aggirarsi con fare sospetto nel parcheggio. Si e’ cosi’ potuto accertare che una terza autovettura in sosta era stata danneggiata. Il cacciavite, lungo 20 centimetri, e i guani in lattice, sono stati sequestrati. L’aquilano, che annovera numerosi pregiudizi di polizia, e’ stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dal pubblico ministero di turno in attesa della convalida dell’arresto

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: un arresto per tentato furto su auto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*