Lanciano, sequestrati oltre 2 chili e mezzo di marijuana

I Carabinieri della compagnia di Lanciano hanno sequestrato oltre due chili e mezzo di marijuana e arrestato un albanese residente ad Altino (Chieti).

La droga, che se immessa sul mercato avrebbe avuto un valore di circa 30.000 euro, è stata sequestrata da un albanese di 26 anni, residente ad Altino. L’operazione chiude due giorni di appostamenti davanti alla casa dell’uomo, ritenuto uno dei principali fornitori dell’area frentana. Lo stupefacente era contenuto in due buste che l’albanese aveva occultato in garage, all’interno di un fabbricato in costruzione vicino alla sua abitazione. I militari, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando, hanno sequestrato anche alcune schede telefoniche, probabilmente usate per prendere contatti con la clientela.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, sequestrati oltre 2 chili e mezzo di marijuana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*