Caramanico: incendio spento dopo sette ore

Caramanico: è stato spento dopo sette ore l’incendio che ha interessato una vasta zona, grazie all’intenso lavoro dei soccorritori.

E’ stato spento verso le 18.30 l’incendio che, dalla mattinata di ieri, si e’ sviluppato in contrada Sant’ Elia, a Caramanico Terme, all’interno del Parco nazionale della Majella. Vigili del Fuoco, Corpo Forestale e volontari della Protezione Civile sono stati impegnati per circa sette ore per domare il rogo, alimentato dal vento caldo. Le fiamme hanno interessato 15 ettari di macchia mediterranea. Sul posto sono giunti da Roma anche tre Canadair. Le abitazioni presenti nella zona non hanno corso pericoli, anche se sono state presidiate per precauzione dai Vigili del Fuoco. L’intenso lavoro dei soccorritori ha impedito che le fiamme raggiungessero il vicino bosco. Alle operazioni ha assistito anche il sindaco di Caramanico, Simone Angelucci.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Caramanico: incendio spento dopo sette ore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*