Pescara, estrae la mannaia in una lite stradale

Dopo una discussione per una lite stradale, a Pescara un uomo estrae la mannaia e ferisce al fianco un giovane pregiudicato.

Erano passate le quattro di notte quando un uomo del 1994 è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Pescara per una ferita al fianco destro. Per raccogliere elementi e testimonianze, al Civile sono arrivati anche gli agenti della Squadra Mobile di Pescara. Sembra che il ferito sia stato portato al Pronto Soccorso da due amici. Il giovane, un pregiudicato pescarese di 23 anni, presentava una profonda ferita al fianco destro causata da un’arma da taglio. Sono stati proprio gli amici a raccontare agli agenti come si sono svolti i fatti. Dopo avere trascorso la serata nella “Pescara Vecchia”, i giovani decidono di andare verso casa e si avviano verso il parcheggio della golena sud per riprendere l’auto nell’area del fiume Pescara. Forse per questioni di viabilità i giovani hanno cominciato a discutere con un altro gruppo di quattro o cinque persone sconosciute che transitavano a piedi. Sempre secondo quanto dichiarato dagli amici del ferito, uno di questi passanti avrebbe estratto una mannaia – forse dall’auto parcheggiata nei pressi – e avrebbe ferito al fianco il giovane pregiudicato, poi ricoverato in prognosi riservata. Il ferito è stato operato per la rimozione di un versamento interno nella zona polmonare.

 

Aggiornamento:

Secondo quanto riferito da fonti della Questura il giovane è stato operato subito dopo l’arrivo in ospedale. Ora è in prognosi riservata nel reparto di chirurgia. La versione dell’aggressione fornita dai suoi due amici (entrambi abruzzesi, di 22 e 24 anni), viene al momento ritenuta credibile dalla Squadra Mobile, coordinata dal vice questore aggiunto Pierfrancesco Muriana. Stando a quanto descritto dai ragazzi la discussione degenerata descritta dai ragazzi è avvenuta lungo la golena sud del fiume Pescara, nell’area usata per il parcheggio delle auto e da cui si raggiunge facilmente la zona di ‘Pescara Vecchia’ per la movida del fine settimana. I giovani coinvolti hanno detto di non conoscere le persone con cui hanno discusso. Nelle prossime ore saranno visionate le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. A coordinare le indagini è il Pm Mirvana Di Serio.

Sii il primo a commentare su "Pescara, estrae la mannaia in una lite stradale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*